Cerca
  • motoclubnmtt

Trial escursionistico d'epoca e allenamento simulazione gara

Il trial come massimo comune denominatore, è stato il protagonista del week end appena trascorso a Mongiardino L. in occasione del trial d'epoca escursionistico ed allenamento in modalità simulazione di gara. Il trial che ha unito piú regioni all'insegna dello sport e dell'arte culinaria.

Il SABATO mattina, espletate le formalità di iscrizione accompagnati da focaccia zeneize, il gruppo di 15 piloti è partito per l'escursione guidata alla scoperta dei tratti e dei panorami più suggestivi delle valli Borbera e Vobbia.

Una trentina di km tra sterrati e sentieri impegnati, a disegnare un semiarco delle vallate.

Rientro alle 17 presso l'albergo ristorante Morando, un aperitivo coi prestigiosi salumi forniti da Gianni Torrigino, macelleria di Vobbia, cena luculliana e consegna a tutti i partecipanti del famoso salame di Vobbia.

La DOMENICA invece è stata all'insegna della sana ma agguerrita competitività tra fettucce, bandiere e cartellini.

Partenza alle 9.30 sotto un cielo terso ma temperature gradevoli, verso le 6 zone da ripetere 2 volte, dislocate nel Percorso autorizzato trial LA LŪBBIA DI SALATA.

Minimo comune multiplo, il viscido nelle sue piú fumose sfaccettature.

Esordio in area GAZANNE con terra e pietre mosse che premiavano la fluidità di guida.

Picchiata libera lungo il tosto trasferimento, in area CIAPPA LISCIA, su sfasciumi e radicioni.

Discesa al ZEUGO tra pietre affioranti come funghi condite di terra. Proseguo in area RIVASSE inferiore e superiore, tra acqua, fango, pietre fisse e mobili. A suggello area RIARUN il famigerato torrente, premiava i ballerini più smaliziati.

Nella cat.VERDI, Diego Barbato della 4 Stroke Racing Genova, stacca il miglior punteggio con 27 errori. A seguire Matteo Basso ed Emanuela Spadoni per trialista trialista.

Nella cat. GIALLI un infoiato Dughera del Mc Casalborgone, storico Mc piemontese, chiude le due tornate su Ossa M.R250 a 5 errori. A seguire Aldo Comiotto su Fantic 305 con 9 errori e Giovanni Cena a 14 penalità.

Nella cat. BIANCHI guerra tra Beppe Giusta su Bultaco e Bregolin su Swm. Giusta con 27 errori e 3 zeri sorpassa Bregolin per uno zero in piú. A seguire Roberto Porro su Sherco imprestata dall'amico Roberto Visconti per un guasto al Fantic 125.

Rapida consegna dei riconoscimenti di giornata costituiti da materiali utili, pranzo e saluti al prossimo appuntamento.

Il Mc NUOVA MONGIARDINO TRIALTEAM a.s.d ringrazia:

I piloti che hanno scelto di sostenere l'iniziativa;

Gli UZT senza i quali questi allenamenti non potrebbero aver seguito;

Gli sponsor che sostengono le nostre iniziative;

L'albergo ristorante Morando per l'accoglienza e l'impeccabile servizio;

La Presidente Galluzzo Daniela per il preciso servizio di segreteria


14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti